Meraviglia!

         Crociera. Progetto. Per me sono straordinarie parole pontenzianti. Sì, Meraviglia uno! E meraviglia due.                  Tra i miei sogni c’è una Crociera. E anche dar corpo ad un Progetto che nella mia testa ha già un nome bomba. Quando sarà il momento, tutte e due saranno una bella emozione.          Tutti e due…

Primavera

       Ė primavera! Fuori di sicuro. E dentro di te?        A volte è sufficiente vedere il sole accecante e sentire il suo torpore sulla pelle che già basta al buon umore. A volte no, perché si è figli prudenti del proverbio antico che dice che una rondine non fa primavera. Vero. Aristotele non è…

Ti svelo un segreto.

“Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che col cuore.
L’essenziale è invisibile agli occhi”.
“L’essenziale è invisibile agli occhi”, ripeté il piccolo principe, per ricordarselo”.

Credi che sarà felice quest’Anno Nuovo?

Quando inizia un nuovo anno si riaccende il conflitto interiore tra passato e futuro. La speranza per una vita felice è però solo
una generica illusione. La crescita avviene nella consapevolezza di scelte di amore per il passato e di responsabilità per il proprio presente.
Dal “Dialogo tra un venditore di almanacchi e un passeggere” di G. Leopardi, gli spunti per una riflessione sulla vita che passa di anno in anno, nella continua tensione tra il passato e il futuro. Le domande che aiutano a crescere verso la consapevolezza di scegliere il Presente.

O troveremo una strada o ne apriremo una!

    Parola di condottiero! Parola di Annibale, il Cartaginese.    Quanto ho gioito quando ho letto questa espressione! Che potenza in una frase!     Più di tutto, il fascino del cuore impavido!     Ed proprio quel che a noi manca qualche volta. Troppe volte. Forse fino ad ora sempre.    Diventare condottieri di noi stessi!…

I Biglietti dell’Armonia! Con Te, sempre.

In principio c’eri Tu. E Tu sei il Cielo e la Terra.        Dopo aver percorso una lunga strada, bussano oggi alla Tua porta i Biglietti dell’Armonia. Per incoraggiare i Tuoi sogni. Perché Tu non smetta di credere che è possibile essere la persona che desideri. I Tuoi occhi attendevano queste parole ed esse…

Cambiamento continuo

          1. Primo Passaggio.           Se anche tu sei come me, davanti alla parola “cambiamento” hai un senso di insofferenza. Piccolo o grande che sia il fastidio che ti attraversa non resti comunque indifferente: sai che l’argomento ti riguarda, ma non hai ancora preso la familiarità del caso.          Puoi sentire che ci sei già…