I giardini di marzo.

Le parole e le note delle canzoni ti avvolgono di emozioni. Sono le vibrazioni della musica cosmica. Quella universale dell’amore. Quella che discende dall’Amore e ricapitola tutto nell’unità della Vita. E il coraggio di vivere? Solo il sì al tuo sogno.
L’Universo ha trovato spazio dentro me, dentro di te! Quando viene riconosciuto e accolto nella consapevolezza, la sua Presenza innalza la tua alla sua pienezza.
E il coraggio di vivivere? Cos’è? Null’altro che la fiducia di essere abitati dal Tutto. Niente se non lasciare espandere quello spazio d’amore che l’Universo ha creato in te.

Che bello che ci sei anche tu!

La gioia viene spesso dall’attenzione a quel che viviamo. Semplici fiocchi di neve possono portarci al sorriso e ad emozioni di meraviglia per quanto ci circonda. Per i meravigliosi palpiti di uomini e donne che condividono l’entusiasmo per la semplicità e la bellezza.
La meraviglia non è mai in crisi. Le emozioni sono la ricchezza del presente vissuto con attenzione ed entusiasmo. Un viaggio in auto guardando le montagne innevate porta a riflessioni sulla gioia di vivere in questo mondo meraviglioso.

Nati per amare… l’Amore.

Amare l’amore è la strada maestra che porta alla felicità.
L’articolo indica un percorso di crescita personale attraverso l’amore. Amare l’Amore è la base di ogni felicità.

Amore e cambiamento. Adesso

Ogni cambiamento vero e duraturo avviene con l’accoglienza dell’Amore nella propria vita. Soltanto amando infatti si perviene alla consapevolezza della propria natura e della propria grandezza. Una volta compreso che l’Amore è la Soluzione per eccellenza, tutto il resto è solo un falice e felice tutto nella propria felicità. Perciò, la guida “Ama, e fai quello che vuoi” apre un nuovo orizzonte alla realizzazione piena di sé.

Crescita Personale? Tutto dipende da te.

La tua crescita personale parte dall’accoglienza di una verità fondamentale: tutto dipende da te; la realizzazione piena della tua esistenza nel mondo dipende da te; tutto dipende da te è la voce della vita che ti chiama ad essere te stesso; tu sei il punto di partenza del tuo cambiamento; tu sei il deposito vivente di ogni abbondanza.