Compi un miracolo! Con un bacio.

Il bacio compie il miracolo per eccellenza. Quello di avvicinare, unire, convergere. Creare circolarità di vita. Comunicarla. Nell’emozione di donare e ricevere affetto e amore. Cosa dici? Non val la pena di baciare il più possibile? Persone, animali e piante. Baciare la vita!
Pensa ai baci che dai. E a quelli che ricevi! Labbra che sfiorano la pelle, la accarezzano, la bagnano. Grandiosa metafora dell’unione, della vicinanza, dell’accoglienza. Espressione alta e intensa dell’incontro, del desiderio di comunicare. Tra uomini e donne. Con la vita tutta.

Carpe diem! Inizia a danzare.

Carpe diem è un condensato della saggezza antica. Lo interpreto come una danza in 5 movimenti. Tutto nella consapevolezza che l’oggi è la fonte di ogni felicità. La scelta di vivere l’attimo come signori del tempo apre la porta alla gioia più spirituale.